Smart Home: consigli d'arredo e scarpe da mare

Ecco come evitare che la muffa cresca nella lavatrice e come ucciderla se ce l’hai

Ecco come evitare che la muffa cresca nella lavatrice e come ucciderla se ce l’hai

Ecco come evitare che la muffa cresca nella lavatrice e come ucciderla se ce l’hai

Usa questi cinque suggerimenti per mantenere la tua lavatrice priva di muffe e funghi.

Sebbene una miscela di acqua, detersivo liquido e ammorbidenti possa pulire i tuoi vestiti, può anche trasformare la tua lavatrice ad alta efficienza in un terreno fertile per i batteri. E se usi solo l’impostazione dell’acqua fredda, la tua lavatrice a caricamento frontale o dall’alto ha ancora più probabilità di sviluppare muffe.

Non è solo la tua lavanderia che può iniziare a puzzare di uova marce: se non affronti il ​​problema cronico, i tuoi vestiti appena lavati possono anche assumere un odore di zolfo.

Fortunatamente, non devi convivere con quell’odore. Seguendo periodicamente alcuni passaggi, puoi assicurarti che la tua lavatrice non sviluppi mai muffe. Continua a leggere per suggerimenti su come mantenere la muffa fuori dalla lavatrice e cosa fare se è già presente.

Puliscilo

Dopo aver finito di usare la lavatrice per la giornata, assicurati di pulire qualsiasi parte della lavatrice che è umida. Ciò include il coperchio, il cestello, lo sportello, le guarnizioni in gomma e l’erogatore del detersivo (se la macchina ha quella caratteristica). Tieni a portata di mano un vecchio asciugamano solo per questo scopo.

Lascia il coperchio aperto

La muffa cresce nelle aree scure e umide, che è ciò che diventa la lavatrice dopo aver scaricato i vestiti. Lasciare la porta aperta aiuta a ventilare la lavatrice e previene la formazione di muffe in primo luogo.

Rimuovere prontamente gli indumenti bagnati

Quando hai intenzione di gettare un carico di bucato, assicurati di essere a casa per toglierli quando il timer si spegne. Ciò significa che non avviare la lavatrice prima di andare a lavorare oa letto. Questo non solo previene la formazione di muffa nella lavatrice, ma impedisce anche ai tuoi vestiti puliti di ammuffire.

Pulire regolarmente le guarnizioni

Sebbene la contaminazione da muffa possa verificarsi in qualsiasi lavatrice, è particolarmente comune nelle rondelle a carico frontale ad alta efficienza (note anche come HE). Ecco perché dovresti lavare regolarmente le guarnizioni e le guarnizioni intorno alla porta. Le guarnizioni assicurano che l’acqua non fuoriesca intorno alla porta e fanno anche un buon lavoro di tenuta nell’umidità che può aiutare la muffa a crescere. Assicurati di asciugare le guarnizioni insieme al resto della lavatrice per evitare che l’umidità si attacchi.

Usa detersivo in polvere

I detersivi liquidi possono lasciare residui nella lavatrice, dando alla muffa una fonte di cibo. Quindi la prima cosa per tenere sotto controllo la muffa è assicurarti di utilizzare un detersivo per bucato creato appositamente per la tua lavatrice HE, che produrrà meno schiuma. (Cerca le lettere HE sul contenitore del sapone.) Il passaggio successivo è quello di evitare il liquido e passare al detersivo in polvere o ai baccelli. E qualunque cosa tu scelga, assicurati di usare solo la quantità di cui hai bisogno per lavare i tuoi vestiti.

Uccidere la muffa che è già nella tua lavatrice

Se hai la muffa, ecco come sbarazzartene.

  1. Inizia indossando i guanti e afferrando un vecchio asciugamano che non ti interessa.
  2. Mescolare una soluzione di candeggina e acqua calda o aceto e acqua calda. Non mescolare mai candeggina e aceto insieme, poiché crea un gas cloro che può essere dannoso per te.
  3. Immergi l’asciugamano nella miscela e inizia a strofinare via la muffa visibile. Assicurati di colpire l’erogatore del detersivo e intorno alle guarnizioni.
  4. Se è presente una guarnizione attorno alla porta (sono presenti nelle rondelle a caricamento frontale), pulirla e asciugarla accuratamente e accuratamente, comprese tutte le pieghe.
  5. Eseguire un ciclo di lavaggio sull’impostazione più calda offerta dalla lavatrice con una tazza di candeggina o aceto. Se usi la candeggina, versala nello scomparto designato per la candeggina. Se usi l’aceto, versalo nella fessura del detersivo. Se la tua macchina ha un ciclo pulito, puoi usare questa impostazione. Questo dovrebbe uccidere qualsiasi muffa nascosta che potresti aver perso.
  6. Quindi, utilizzare un altro vecchio asciugamano e asciugare tutta l’umidità nella lavatrice. Ciò include il tamburo, i distributori, i sigilli e qualsiasi altra area che puoi raggiungere.
  7. Infine, lascia aperto lo sportello della lavatrice per consentire alla circolazione dell’aria di asciugare le parti che hai perso. Fare questo mensile aiuterà a prevenire la crescita della muffa.

Leave A Comment

Solve : *
24 ⁄ 2 =