Smart Home: consigli d'arredo e scarpe da mare

HomePod Mini: 3 nuove fantastiche funzionalità sull’altoparlante intelligente di Apple e come usarle

HomePod Mini: 3 nuove fantastiche funzionalità sull’altoparlante intelligente di Apple e come usarle

HomePod Mini: tre nuove fantastiche funzionalità sull’altoparlante intelligente di Apple e come usarle

Il nuovo altoparlante intelligente di Apple potrebbe essere piccolo, ma questi nuovi cambiamenti sono enormi.

Quando Apple ha presentato il nuovo HomePod Mini la scorsa settimana (insieme alla linea d’iPhone 12), ha introdotto una litania di funzionalità di livello successivo volte a competere con Google Home, Nest Audio e la famiglia di altoparlanti Echo di Amazon. Non solo il prezzo di $ 99 del compatto HomePod Mini rende l’ altoparlante intelligente alimentato da Siri più conveniente dell’HomePod ($ 299), ma include anche una serie di nuove funzionalità che persino l’ HomePod a grandezza naturale ($ 262 su Back Market) e mancano gli altoparlanti concorrenti, come l’associazione automatica di due HomePod Mini nella stessa stanza.

Non abbiamo ancora messo le mani su un HomePod Mini e non sarà disponibile per il preordina fino al 6 novembre (i dispositivi vengono spediti e saranno in vendita il 16 novembre), ma ecco uno sguardo alle più grandi novità annunciate da Apple e come li utilizzerai.

1. Abbina automaticamente due HomePod per un suono stereo

Uno degli svantaggi dell’utilizzo di un altoparlante intelligente è che si perde il suono tridimensionale che si otterrebbe da uno stereo, che separa la musica in due canali (il suono surround usa ancora di più) e riproduce i suoni a livelli diversi sugli altoparlanti opposti. Altri altoparlanti intelligenti ti consentono di accoppiarli nelle rispettive app, ma Apple dice che quando metti due HomePod Mini nella stessa stanza, gli altoparlanti si riconosceranno e si separeranno automaticamente nei canali sinistro e destro per creare una coppia stereo.

Come lo utilizzerai: se prendi in mano due dei più recenti altoparlanti intelligenti di Apple (o sei abbastanza fortunato da riceverli come regali di festa), puoi posizionarli su una libreria, un tavolino o una scrivania e gli altoparlanti percepiranno la presenza reciproca e chiedi se desideri collegarli in stereo.

Perché è fantastico: le impostazioni degli altoparlanti intelligenti sono notoriamente confuse e difficili da navigare, specialmente quando si configura l’accoppiamento stereo. Ad esempio, per farlo su Google Home sono necessari non meno di sette passaggi. In questo modo potrebbe essere molto più snello.

2. Inter com trasmette i tuoi annunci su HomePod Mini e altro ancora

La nuova funzionalità d’interfono di HomePod Mini significa non più gridare per annunciare la cena. Invece, attira l’attenzione di tutti trasmettendo un messaggio che viene riprodotto su HomePods e appare come una notifica push sui dispositivi iOS sparsi per casa.

Come funziona: Registrare un messaggio su un HomePod, iPhone ($ 699 su Amazon) , iPad ($ 260 al posteriore di mercato) o Mac, e Siri giocherà su tutti i vostri HomePods così come dei membri della famiglia AirPods ($ 115 su Amazon) e invierà una notifica push ai dispositivi iOS e ai Mac domestici.

Come lo userai: dì “Ehi Siri, dillo a tutti …”, quindi includi il messaggio che desideri trasmettere in tutta la casa.

Perché è bello: Google Home ($ 99 a Walmart) ha una funzione simile chiamata Broadcast e i dispositivi Alexa hanno Annuncio, ma la funzione Intercom di Apple va oltre i dispositivi domestici intelligenti e fa ping anche ai dispositivi a cui le persone prestano più attenzione: i loro telefoni e tablet.

3. Il rilevamento della presenza collega il tuo HomePod Mini e il telefono automaticamente

Entro la fine dell’anno, afferma Apple, quando porti un iPhone compatibile accanto a un HomePod Mini, sarai in grado di “trasmettere” la musica, con segnali visivi, sonori e tattili (vibrazione) che creano un più forte senso di connessione tra i dispositivi.

Come funziona: l’HomePod Mini ha lo stesso chip a banda ultra larga Apple incluso nelle serie iPhone 11 e 12, che teoricamente consente ai dispositivi di rilevare la distanza tra loro in modo più accurato rispetto ad altre tecnologie come il Bluetooth.

Come lo userai: diciamo che stai ascoltando una playlist su AirPods collegati al tuo iPhone ma vuoi riprodurre la musica ad alta voce su un HomePod Mini. Andrai all’HomePod Mini, sbloccherai il telefono e seguirai le istruzioni per “lanciare” la musica sull’altoparlante intelligente, completa di animazioni, suoni e vibrazioni per confermare la transazione.

Perché è fantastico: la tecnologia a banda ultralarga è abbastanza nuova ei produttori di dispositivi stanno appena iniziando a scalfire la superficie delle possibilità.

Per ulteriori suggerimenti e trucchi Apple, dai un’occhiata a queste 13 funzionalità nuove d’iOS 14, queste nove funzionalità nascoste dell’iPhone che abbiamo appena scoperto e questi passaggi per la risoluzione dei problemi per riparare un iPhone difettoso.

Leave A Comment

Solve : *
12 ⁄ 4 =